Parrocchia Santa Chiara in Roma
Oggi è Santa Maria Vittoria de Fornari-Strata,San Santulo, Santa Crocefissa, San Celiano.

Mensa Caritas

La nostra parrocchia contribuisce con l'invio di volontari, all'attività della Mensa Caritas "Giovanni Paolo II" di via delle Sette Sale 30.

L'impegno richiesto è di cinque volontari.

Il calendario per il 2015 è il seguente:

  • 22 settembre
  • 27 ottobre
  • 24 novembre
  • 22 dicembre

Per offrire la propria disponibilità rivolgersi alla segreteria e far segnare il proprio nominativo sul quaderno della Caritas, specificando se si viene in macchina e se si hanno posti a disposizione.

L'appuntamento per i volontari è a S. Chiara, davanti alla segreteria, alle ore 9.30. Il ritorno è previsto tra le 15 e le 15.30.


Informazioni sulla Mensa
"Giovanni Paolo II"

http://www.caritasroma.it/Cosafacciamo/Inostriservizi/Mense.aspx

Mezzi di trasporto

Dalla Stazione Termini:

  • Metro B fermata Cavour, salire le scale e attraversare via Lanza, salire le scale di via Monte Polacco, a sinistra via delle Sette Sale.
  • Metro A fermata p.za Vittorio, percorrere via dello Statuto fino a via Merulana, attraversare e dirigersi verso Colle Oppio, dopo la chiesa di S. Martino ai Monti.
  • BUS 714 - 16 fino a l.go Brancaccio (via Merulana).

Orario Centro:

Gli Ospiti possono entrare tutti i giorni dalle ore 11.00 alle ore 13.30.

Orario dei Volontari:

Tutti i giorni dalle ore 10.30 alle ore 15.00.

Coordinatore dei Volontari:

Maria Teresa Conti

Obiettivi del Centro:

L'obiettivo è quello di dare un pasto agli Ospiti e di promozione umana, quindi anche quello di creare un luogo dove si stabiliscono delle relazioni di ascolto, perciò il Volontario è chiamato ad assumere uno stile di accoglienza, cortesia e rispetto.
Il servizio è a favore di tutte le persone non abbienti: residenti, non residenti e stranieri.
A seconda della provenienza l'Ospite si deve rivolgere ad uno di questi centri perché gli venga rilasciata l'autorizzazione al pasto:

  • CIRCOSCRIZIONE per le persone residenti;
  • CENTRO DI ASCOLTO CARITAS a via Marsala per i non residenti;
  • CENTRO DI ASCOLTO STRANIERI a via delle Zoccolette per gli stranieri.

Ogni giorno la Mensa distribuisce circa 700 pasti.
Il Servizio opera in convenzione con il Comune di Roma.

Storia del Centro:

Nasce il 5 agosto 1983 in viale Manzoni, per un mese. Successivamente trasferito in via Magenta, si è stabilito, l'8 gennaio 1984, in via delle Sette Sale 30. Essendo un servizio convenzionato, i fondi vengono utilizzati esclusivamente per l'acquisto dei pasti. Per quanto riguarda la manutenzione dei locali e altri approvvigionamenti (detersivi, materiale per pulizie, elettrico, ecc.) provvede la Caritas attraverso le sue risorse.

Presenza dei Volontari:

L'impegno per il volontario va da un minimo a settimana con la copertura di un turno completo.
I compiti pratici variano a seconda della zona operativa del servizio.
Fondamentalmente il compito principale è quello di svolgere, con senso di responsabilità, il lavoro pratico e alla fine del servizio "fare le pulizie".
Un altro compito è quello di mantenere un contatto diretto con il responsabile e coordinatore dei volontari per una migliore organizzazione e per quel senso di appartenenza e di rispetto che caratterizza l'essere volontario.
Il criterio che viene usato nella distribuzione dei compiti, in genere, è quello della disponibilità personale e, insieme, dell'esigenza del servizio a seconda del numero di volontari presenti in quel giorno e/o delle particolari situazioni che ci possono essere a Mensa (per es.: emergenze, numero aumentato di Ospiti, ecc.).
Non sono richieste competenze professionali o specifiche.
E' necessario avere:

  • l'attitudine all'accoglienza dell'altro, sia Ospite che volontario od operatore, ecc.;
  • disponibilità a svolgere qualsiasi tipo di mansione (tranne particolari difficoltà);
  • capacità relazionali e self-control;
  • disponibilità e partecipazione alle attività di animazione del servizio.

Il numero totale dei volontari fissi (s'intendono coloro che dopo aver seguito il corso formativo Caritas hanno preso l'impegno settimanale nel servizio) è di circa 120 persone.
Ogni giorno sono presenti 15/20 volontari fissi insieme a 15/20 volontari occasionali (parrocchie, scuole, gruppi, ecc.)
In servizio sono presenti un responsabile, due operatori ed un obiettore di coscienza.

Versione stampabile
 
 
 
 
 

Ricerca: